B&B nel Centro di Lecce…Relax nella “Città Barocca”

B&B nel Centro di Lecce…Relax nella “Città Barocca”

Esistono alcuni luoghi al mondo che, una volta visitati e ammirati per la prima volta, riescono a tenerci incatenati come in un sottile laccio, una dolce catena che non ci consente più di lasciarli andare.

Questo è il caso di Lecce, la spettacolare porta d’ingresso del Salento, la madre del Barocco in terra pugliese e custode di profumi, colori e sapori davvero indimenticabili.

Lecce è divenuta una delle città d’arte più visitate, in qualsiasi periodo dell’anno.

Il successo di Lecce, in realtà, non dovrebbe sorprenderci più di tanto: i suoi monumenti, i palazzi nobiliari, le strutture ricettive all’avanguardia e i suoi piatti tipici, così semplici eppure così ricchi di sapore, rendono la “Perla del Barocco” un luogo da vivere intensamente, a 360°.

Qui tutto è splendente e opulento. Si va, infatti, dalle decorazioni sgargianti che abbelliscono i palazzi del centro storico al colore caldo della pietra leccese con cui sono stati concepiti gli edifici, passando per il monumentale “Castello di Carlo V” e il mirabile “Anfiteatro Romano”, testimoni grandiosi di un passato ancora così vivo e presente.

Cosa vedere durante una vacanza a Lecce

Date le premesse, visitare Lecce e i suoi tesori, significa intraprendere un lungo viaggio nel mondo dell’arte più sublime.

Lecce dà il benvenuto al turista con “l’Anfiteatro”, considerato il maggior esempio architettonico di epoca romana della città salentina. Costruito, presumibilmente, nel II secolo d.C., l’Anfiteatro che vediamo oggi, non rappresenta che una minima parte di quella che doveva essere la struttura originaria, nascosta al di sotto di “Piazza Sant’Oronzo”.

La piazza, dedicata al santo patrono di Lecce, rappresenta il cuore pulsante della città, luogo di ritrovo abituale di abitanti e turisti, grazie all’incredibile varietà di negozi, boutique, palazzi nobiliari e locali d’intrattenimento. Impreziosita da una colonna votiva alta 29 metri, “Piazza Sant’Oronzo” vanta una pavimentazione particolare, con un mosaico raffigurante lo stemma cittadino, “con una lupa sotto un albero di leccio e una corona con 5 torri”.

Fulcro della vita religiosa della città, il “Duomo dedicato a Maria SS. Assunta”, è un inno al barocco leccese. Dotato di due differenti ingressi, il Duomo è suddiviso in tre navate separate da colonne e pilastri.

Pregevoli gli interni: oltre al “Martirio di Sant’Oronzo e L’Ultima Cena” dell’artista Giuseppe di Brindisi, è possibile ammirare ben 12 altari, alcuni dei quali realizzati in marmo e bronzo. Ma la massima espressione del barocco a Lecce, possiamo trovarla nella “Basilica di Santa Croce”.

Se la facciata principale è decorata con colonne, capitelli ed elementi architettonici dal gusto rinascimentale combinato all’eleganza e all’opulenza del barocco, l’interno è suddiviso in tre navate, con cappelle, teli e dipinti magicamente illuminati dal grande rosone centrale che convoglia la luce nella Basilica.

B&B Piazza 300 Mila: dormire in una location da sogno

Dopo aver visitato i principali monumenti della città, la stanchezza si farà sentire inesorabilmente.

E quale luogo più indicato del B&B Lecce Piazza 300 Mila per rigenerarsi in vista di un nuovo tour? Situato al secondo piano di un elegante palazzo proprio nel cuore di Lecce, il BB Piazza 300 Mila si affaccia sulla centralissima Piazza Mazzini, regno dello shopping cittadino.

A pochi passi dalle principali attrazioni di Lecce, questo raffinato B&B dispone di quattro camere – Uva, Fico, Fico D’India e Melograno – vantano tutti i comfort, con bagno privato, box doccia, servizio Wi-Fi gratuito, cassetta di sicurezza, spaziosi balconi, impianto di climatizzazione e riscaldamento, per essere fruite in qualsiasi periodo dell’anno.

Ampie e accoglienti, le quattro camere del B&B sono dotate di un letto matrimoniale e di un letto singolo ma, su richiesta del cliente, possono trasformarsi in ampie camere quadruple. Inoltre, il BB Piazza 300 Mila offre abbondante colazione a buffet e cambio di biancheria, oltre che al noleggio bici e auto per visitare Lecce e i suoi dintorni.